50 ANNI di AIL!

 

969-2019  50 ANNI DI IMPEGNO AL FIANCO DEI MALATI, CONTRO I TUMORI DEL SANGUE

 

Nel 1969 avere un tumore del sangue significava, in moltissimi casi, non avere un futuro. Oggi un paziente non solo può pensare ad un domani libero dalla malattia, ma può tornare a sognare una vita il più possibile normale. AIL da 50 anni si impegna per aiutare i pazienti ematologici a realizzare i loro sogni, finanziando la ricerca scientifica, sostenendo i reparti di Ematologia, permettendo ai pazienti di essere curati a domicilio o di essere ospitati gratuitamente nelle Case Alloggio durante il percorso di terapia.

Con 81 sezioni provinciali autonome, l’Associazione lavora ogni giorno al fianco di mediciricercatori ed infermieri per garantire a tutti i pazienti le terapie più efficaci e l’assistenza necessaria per affrontare al meglio il lungo percorso della malattia. 50 anni di storia e il lavoro insostituibile di 20mila volontari hanno permesso all’AIL di diventare un punto di riferimento fondamentale per migliaia di malati e per le loro famiglie in tutta Italia.

E' possibile scaricare a questo link la brochure istituzionale che racconta l’impegno dell’Associazione, dalla costituzione ad oggi, al fianco dei malati, contro i tumori del sangue.

Il documento sintetizza con immagini e numeri la nostra attività, il percorso che l’ha resa un punto di riferimento nell’ematologia in Italia e i principali eventi in programma per celebrare questa importante ricorrenza.

 

 

Potete visitare il sito web dedicato ai 50 anni AIL al seguente link: https://cinquantanni.ail.it/index.php