Attività

 

Il lavoro della Associazione in questi anni si è tradotto in alcune iniziative assai importanti per l'Ospedale di Frosinone e per la intera città:

  1. Donazione alla Unità Ospedaliera di Ematologia dell'Ospedale di Frosinone di €77,000/00 per l'acquisto di infrastutture tecnologiche per il potenziamento della Unità medesima e per il finanziamento di 4 borse di studio a biologi e tecnici di laboratorio.

  2. Utilizzazione degli appartamenti della sede dell'A.I.L. opportunatamente arredati a nostre spese, per alloggiare i familiari dei malati ricoverati in ospedale, che troppe volte affrontano disagi, anche economici, troppo pesanti. Questa sede ha ospitato già alcuni malati e loro familiari e rappresenta, pertanto, un punto di riferimento di grande valore per il territorio di Frosinone.

  3. Divulgazione nelle scuole della provincia di Frosinone delle problematiche legate alle malattie ematologiche: clinica, risorse sul territorio, volontariato, ricerca, assistenza ai malati e ai loro familiari, etc. Questo progetto, che ha ricevuto l'approvazione del provveditore agli studi della Provincia di frosinone, dott. Mario Mandarelli, è già operativo in cinque istituti scolastici provinciali: Sora, Roccasecca, Frosinone, Ceccano e Alatri.

  4. Donazione al centro AVIS di Ferentino di 2 poltrone per donatori di sangue.

  5. Avvio e sostegno logistico ed economico al "Progetto Assistenza Domiciliare" e al "Progetto Biologia Molecolare", destinato nel lungo termine a dar seguito al progetto di "Trapianto di midollo osseo"

L'impegno della Associazione per gli anni a venire è quello di continuare, con tutti i mezzi a nostra disposizione, la dura battaglia contro le leucemie e i linfomi, ma per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto: iscriviti alla nostra sezione!!! Abbiamo bisogno di mani e di cervelli, oltre che di denaro, per vincere questa battaglia e, se non hai tempo per le nostre attività, almeno sottoscrivi un tesseramento: un piccolo contributo per una grande missione.